Promovolley scuola pallavolo certificato fipav
Eventi

Domenica 16 ottobre il 35° «Trofeo Città di Trento»

Dopo due anni di pausa forzata a causa della pandemia, torna nel calendario degli appuntamenti pallavolistici regionali il «Trofeo Città di Trento», storica manifestazione organizzata dalla Promovolley dal lontano 1984. Si tratta di un evento che ha cambiato pelle più volte nel corso del tempo, dato che negli ultimi 40 anni ha dovuto conformarsi ad una realtà locale mutata più e più volte radicalmente. Fino al 1999, ovvero fino a quando il Trentino non aveva mai potuto contare su una formazione nella massima serie, il torneo inventato da Sandro Baratto, al quale è dedicato, aveva il compito di portare alle nostre latitudini gli squadroni di serie A, poi dopo un periodo nel quale continuò su questa linea coinvolgendo la Trentino Volley, si è dedicato, dal 2004 al 2018, a fare lo stesso in campo femminile, per poi proporre un incontro fra due team della neonata A3 maschile nel 2019, ovvero nell’ultima edizione proposta.

Questa volta, per la 35ª edizione, in programma domenica 16 ottobre alle ore 17 a Sanbapolis, si torna nel solco, rosa, degli anni precedenti, offrendo la possibilità al pubblico di vedere in azione la Trentino Volley, costituita pochi mesi fa, contro un’altra formazione di serie A2 femminile, ovvero l’Emilbronzo 2000 Montale. Si tratta di un test molto probante per entrambe le contendenti, perché si colloca ad una settimana dall’inizio del campionato, quando l’Itas Trentino giocherà a Brescia e le modenesi in casa, nel derby contro il Sassuolo. Le due formazioni sono state inserite nello stesso girone e quindi si incontreranno altre due volte il 4 dicembre a Sanbapolis e il 19 febbraio in terra emiliana.
La squadra modenese è una delle neopromosse, dato che a metà maggio è riuscita a tornare in A2, dopo un solo anno di purgatorio, imponendosi nella finale dei playoff di B1 sul Volta Mantovana. Per la nuova avventura nella seconda categoria nazionale ha costruito un organico interamente italiano, rinunciando quindi per ora a tesserare atlete straniere al pari di altre due neopromosse, Offanengo e Picco Lecco, nonché di Montecchio e Club Italia.

Prima dell’inizio del match saranno premiate le scuole che hanno vinto i campionati studenteschi nella passata stagione, come è consuetudine per questa manifestazione. Un ritorno gradito è anche quello dei due storici premi individuali legati al «Trofeo Città di Trento», ovvero quello maschile intitolato a Claudio Lorenzi e il Lady Volley per le ragazze, riconoscimenti che non vengono assegnati dal 2018. Per questa cerimonia è stato fissato un altro appuntamento ad hoc: giovedì 13 ottobre alle ore 11.15 presso l’Hotel Everest, in occasione della presentazione alla stampa della partita di domenica, verranno anche premiati i due giocatori scelti dalla Promovolley e dalla Fipav trentina per succedere nei rispettivi albi d’oro a Michele Fedrizzi e Rossella Olivotto.

Elenco degli argomenti delle notizie:

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,859 sec.

Fotografie

Cerca nelle news